Blog

Novità e aggiornamenti su wedding e paraggi

La promessa di matrimonio

22 Feb 2018 | Stefania dragone


Con la promessa di matrimonio i fidanzati diventano promessi sposi e si impegnano a passare la vita insieme . 

Aspetto burocratico  

I futuri sposi devono presentarsi davanti all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza con i propri documenti e una marca da bollo e dichiarare la propria volontà di sposarsi . Non è indispensabile che entrambi gli sposi si rechino in Comune , basta uno dei due con la delega dell'altro . Quando tutta la documentazione è elaborata , vengono affisse le Pubblicazioni alla porta del Comune dove sono state richieste , per la durata di otto giorni ,  allo scopo di far sapere a tutti la volontà della coppia di sposarsi . Questa procedura permette a chi fosse contrario di opporsi a queste nozze con giusta causa . Se non ci sono obiezioni il Comune rilascia il nullaosta per la celebrazione del matrimonio nell'arco temporale di 180 giorni.
La promessa non ha un valore legalmente vincolante perché con la promessa i futuri sposi si impegnano solo moralmente .

E se si rompe la promessa di matrimonio ?

L'articolo 79 Cc recita che ".....la promessa non obbliga a contrarre matrimonio".  
La rottura della promessa ha comunque effetti giuridici disciplinati dagli articoli successivi in base ai quali c'è l'obbligo di restituzione dei regali fatti in occasione della promessa e il risarcimento delle spesse sostenute.



Aspetto romantico 

Secondo il galateo alla promessa di matrimonio segue un rinfresco o un pranzo offerto generalmente dalla famiglia dello sposo . Per l'occasione si può organizzare un buffet di rustici e dolci in casa o in una location . Tutto deve essere organizzato in modo che gli invitati si possano servire agevolmente al buffet e magari mangiare anche in piedi . A conclusione del rinfresco non può mancare una torta di buon augurio e un brindisi con prosecco e champagne .  Secondo la tradizione l'importante è la scelta del colore verde come tema della festa perché questo colore rappresenta l'inizio della vita nuziale ; quindi questo colore simboleggia un frutto acerbo e , metaforicamente , rappresenta la speranza di una vita felice . Al rinfresco si invitano i parenti più stretti e gli amici più intimi per festeggiare in allegria gli sposi  . Secondo la tradizione questa è l'occasione in cui il futuro sposo regala alla sua promessa il classico anello che simboleggia l'amore e la futura unione matrimoniale. Ai giorni nostri l'anello è spesso ornato da un diamante o da un'altra pietra preziosa ; la donna può regalare al suo futuro marito un bell'orologio , un weekend romantico o comunque un regalo fuori del comune.


Per concludere la promessa di matrimonio segna l'inizio di una strada lunga e felice da percorrere insieme con la speranza che questo giorno di grande gioia sia solo la premessa di una vita felice in due.


CONDIVIDI QUESTA PAGINA

Aderisci gratuitamente, tutte le promozioni esclusive, le novità e le anticipazioni a portata di mail!

Newsletter

Seguici

FacebookGoogle+Instagram